[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 29/12/2020

Sezione Stazione appaltante

Comune di Bari - Ripartizione Stazione Unica Appaltante, Contratti e Gestione Lavori Pubblici
Ing. Antonio Gallucci

Sezione Dati generali

Procedura aperta L20017 APPALTO MISTO ACCORDO QUADRO PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA ANNO 2021 - CIG : 854354545E
Lavori
Procedura aperta
Prezzo più basso
2.550.000,00 €
11/12/2020
29/12/2020 entro le 11:00

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
28/12/2020 09:00 23/12/2020 09:48:45
L20017
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • Istanza di partecipazione (firmato digitalmente)
  • Cauzione provvisoria (firmato digitalmente)
  • Documentazione per riduzione cauzione (Certificazione qualità, SOA)
  • Atto di impegno costituzione ATI
  • Istanza di partecipazione e connesse dichiarazioni mandante e/o consorziate esecutrice
  • Contratto di avvalimento
  • Dichiarazione impresa ausiliaria
  • Altra dichiarazione consorzio, rete di impresa, GEIE
  • DICHIARAZIONE AINTEGRATIVA EX ART.80
Busta economica
  • Offerta economica
  • Dichiarazione assoluzione imposta di bollo

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 23/12/2020
    DIFFERIMENTO SCADENZA TERMINI PRESENTAZIONE E ESPLETAMENTO DELLA GARA - Si comunica che il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è differito alle ore 11:00 del 29.12.2020 e l'espletamento della gara alle ore 12:00 del 29.12.2020
  • Pubblicato il 17/12/2020
    FAQ 2 - FAQ 2 DOMANDA -Con riferimento al requisito d.2) delle Capacità tecniche e professionali, il requisito intende di fatto richiedere alle imprese di avere acquisito nell'ultimo quinquennio una doppia esperienza nella manutenzione per almeno 6 mesi di: un sistema videosorveglianza su Piattaforma Milestone con almeno 100 Telecamere; un sistema di videosorveglianza con almeno 100 telecamere, con 25 tratte di rete su vettore radio, il tutto distribuito su almeno 15 siti di diversa denominazione e localizzazione toponomastica (giardini, pachi, via, piazza, etc.). Orbene le due capacità tecniche e professionali (Piattaforma Milestone e Rete di Collegamento Radio) non sono in alcun modo correlate tra di loro e potrebbero essere state acquisite dall'impresa anche separatamente con lesecuzione di due contratti di manutenzione separati per due Enti. Obbligare l'impresa ad avere un'unica referenza con entrambe le Capacità Tecniche e Professionali, avrebbe come unico risultato quello di limitare artificiosamente la concorrenza e ridurre la partecipazione alla gara, senza apportare un reale vantaggio in termini di Capacità tecniche e professionali effettivamente possedute. Al fine di garantire la massima partecipazione alla procedura di gara, nell'interesse primo dell'Ente Appaltante, si chiede pertanto di confermare che sia possibile dimostrare il possesso del requisito d.2) suddetto con due contratti separati uno relativo alla Piattaforma Milestone e Rete di Collegamento Radio, ciascuno singolarmente con le caratteristiche riportate nel bando FAQ 2 - RISPOSTA Il requisito d.2) recita testualmente aver effettuato, nellultimo quinquennio, attività di manutenzione su impianti di videosorveglianza con piattaforma Milestone di consistenza maggiore o uguale a 100 telecamere, 25 tratte di rete su vettore radio, il tutto distribuito su almeno 15 siti di diversa denominazione e localizzazione toponomastica (giardini, pachi, via, piazza, etc.), per un periodo continuativo di almeno 6 mesi. La consistenza di telecamere e siti dovrà essere riferita ad un singolo Ente. Il Comune di Bari ha all'attualità più di 300 telecamere, più di 100 tratte radio, il tutto distribuito su più di 60 siti diversi. La piattaforma VMS (Video management system) in uso presso il Comune di Bari è Milestone XProtect Corporate. Il requisito di cui al paragrafo d.2) è richiesto in forma ridotta rispetto all'attuale consistenza impiantistica a beneficio di una più ampia partecipazione e a garanzia dell'affidabilità dell'esecutore dei servizi oggetto dell'accordo quadro, per il periodo di durata dello stesso. Limpianto di videosorveglianza comunale è da intendersi un unicum e non un insieme di elementi separati. La rete radio è parte integrante del sistema di videosorveglianza in quanto funzionale e naturalmente correlata al trasferimento dei dati provenienti dalle telecamere e gestite dalla piattaforma Milestone; in quanto vettore di trasferimento dei flussi video ricevuti dal Milestone, non in isola ma in unarchitettura caratterizzata da una molteplicità di collegamenti, è evidente come le prestazioni e le configurazioni dei link radio, al contrario di quanto sostenuto da Codesta Ditta, abbiano un impatto sul sistema di gestione video di governo. Il requisito di cui al punto d.2), richiesto ai sensi dell'art. 83 del d. Lgs. 50/2016 e in misura notevolmente ridotta rispetto all'attuale consistenza tanto al fine di garantire la massima partecipazione possibile (1/3 per il numero delle telecamere e per il numero delle tratte radio e siti di allocazione), è riferito alla competenza, efficienza, esperienza e affidabilità del concorrente di poter operare su un sistema complesso e articolato qual è l'attuale impianto di videosorveglianza in essere presso il Comune di Bari. Per le motivazioni di cui sopra il requisito non può essere frazionato.
  • Pubblicato il 17/12/2020
    FAQ 1 - FAQ 1 - DOMANDA si chiede di specificare se i settori EA28*29-19 siano conformi a quanto indicato a pag. 5 lettera d.3) del bando di gara, ovvero "in caso di impresa singola, essere in possesso di un Sistema di Gestione per la Qualità rilasciato secondo la Norma ISO 9001 con scopo di certificazione per le attività di Manutenzione impianti di videosorveglianza, reti LAN e WAN. FAQ 1 - RISPOSTA In riferimento alla richiesta di chiarimento, si comunica che l'oggetto di scopo "Manutenzione impianti di videosorveglianza e rete dati" è da considerarsi idoneo a soddisfare il requisito di cui al punto d.3 del bando di gara.
  • Pubblicato il 16/12/2020
    PRECISAZIONE - Si precisa che il CIG esatto della GARA E': 854354545E

[ Torna all'inizio ]