[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 20/11/2020

Sezione Stazione appaltante

Comune di Bari - Ripartizione Stazione Unica Appaltante, Contratti e Gestione Lavori Pubblici
VENTRELLA GIOVANNI BATTISTA

Sezione Dati generali

Procedura Aperta S20015: ACCORDO QUADRO BIENNALE PER L'AFFIDAMENTO DEL 'SERVIZIO DI MONITORAGGIO AMBIENTALE, IN ADEMPIMENTO ALLA L.R. PUGLIA N.30/2016 NORME IN MATERIA DI RIDUZIONE DELLA ESPOSIZIONE ALLA RADIOATTIVITA' NATURALE DERIVANTE DA GAS RADON IN AMBIENTE CONFINATO E S.M.I.' - CIG : 8385309FE0
Servizi
Procedura aperta
Prezzo più basso
180.500,00 €
22/10/2020
10/11/2020 entro le 09:00
S20015
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • Istanza di partecipazione (firmato digitalmente)
  • Cauzione provvisoria (firmata digitalmente)
  • Documentazione per riduzione cauzione (Certificazione qualità, SOA)
  • PASSoe rilasciato dal servizio AVCPass
  • atto di impegno costituzione ATI
  • istanza di partecipazione e connesse dichiarazioni mandante e/o consorziate eseutrici
  • contratto di avvalimento
  • dichiarazione impresa ausiliaria
  • altra dichiarazione consorzio, rete di impresa, GEIE
Busta economica
  • Offerta economica
  • dichiarazione assoluzione imposta di bollo

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 04/11/2020
    faq nn 1-2-3 - Domanda n.1: Al fine di stendere opportuna offerta economica, si richiede elenco degli edifici nei quali dovranno essere eseguite le rilevazioni. Inoltre, si richiede conferma che tutti i suddetti edifici siano situati nel Comune di Bari; Domanda n. 2. Con riferimento all'Art. 4.3 del Capitolato Speciale (Relazione tecnica da trasmettere agli enti preposti), si richiede conferma che le planimetrie dei locali oggetto di indagine saranno fornite dalla Stazione Appaltante in formato digitale; Domanda n. 3. Con riferimento allArt.4.3 del Capitolato Speciale (Relazione tecnica da trasmettere agli enti preposti), si osserva che la normativa vigente in materia (D.Lgs. 101/2020) non prevede la firma della relazione da parte di un Esperto di Radioprotezione di III grado. Si chiedono delucidazioni in merito al presente articolo. In riscontro al punto 1 : tutti gli edifici potenzialmente interessati dai monitoraggi in questione sono situati nel Comune di Bari; tra essi si possono annoverare oltre 130 edifici scolastici, per i quali si stimano circa 5000 ambienti (aule, laboratori etc.), oltre agli altri edifici che questa Amministrazione individuerà in appositi Contratti Attuativi . Al riguardo - a titolo esemplificativo, ma non esaustivo si allega l'Elenco dei citati edifici scolastici (v. Allegato). In merito al punto 2: si precisa che non saranno fornite planimetrie in versioni digitali editabili (nel formato .dwg o similari). Circa il punto 3: seppur il D.Lgs n.101/2020 allart.17, comma 6 ed al relativo riferimento all'Allegato II non esplicita il requisito richiesto, con l'Accordo Quadro in questione - trattandosi di lex specialis - l'Amministrazione Comunale intende avvalersi di un Professionista esperto altamente qualificato che sottoscriva la relazione di che trattasi.
  • Pubblicato il 23/10/2020
    Avviso - A parziale rettifica di quanto previsto dall'art. 3, comma 3 del Bando di gara e in conformità a quanto previsto dall'art. 2 del Capitolato Speciale d'Appalto, si comunica che l'Amministrazione si riserva, inoltre, la facoltà di affidare il servizio alla medesima impresa aggiudicataria per un massimo di 12 mesi e per l'importo di 25.000,00 (e non di 250.000,00) oltre IVA 22%, pari a 5.500,00 per complessivi 30.500,00 in relazione alle esigenze della Civica Amministrazione, ai sensi dell'art. 63, comma 5 del D .Lgs n. 50/2016 e s.m.i..

[ Torna all'inizio ]